Si allarga lo “Sguardo di vicinato” contro gli spacciatori.

43158865-660B-474D-830E-68FB2370F9B8NUOVE AREE PER LO SGUARDO DI VICINATO

Se le forze dell’ordine sottolineano sforzi e risultati nella lotta quotidiana alla microcriminalità, un contributo concreto sullo stesso fronte sta arrivando anche dai cittadini. Lo ha rimarcato il questore Francini ricordando che esistono tra Oratoio, Putignano e Riglione almeno cinque gruppi impegnati nello “Sguardo di vicinato”. Cittadini-sentinelle in contatto con la questura con un gruppo dedicato su WhatsApp. «Almeno in altre cinque zone i residenti si stanno informando per avviare altri “sguardi di vicinato” – ha annunciato il questore –. Sono tra Porta a Mare, Porta a Lucca e centro storico. Ci vuole uno sforzo da parte dei cittadini, che si muovono su base volontaria, e la necessità di un raccordo con la questura. Non è come telefonare al 113. Lo “sguardo di vicinato” significa anche consigliare sistemi di sicurezza oltre a ricevere segnalazioni su persone sospette sotto casa».

via Si allarga lo “Sguardo di vicinato” contro gli spacciatori – Cronaca – il Tirreno

Annunci

Phishing: falsa mail Apple. non aprite!

BUFALA A.png

 

mail che arriva in questi giorni di presunto accesso dalla Cina sul vostro account Apple. Non aprite e’ un tentativo di furto di identità’.