Borghetto di Mozzo: suona l’allarme, finti poliziotti si fanno aprire casa, alla ricerca di ladri, ma i ladri erano loro.

images.jpeg

“Finti poliziotti alla ricerca di ladri riescono a farsi aprire il cancello ma i ladri erano loro. E’ successo al Borghetto di Mozzo: suona l’allarme di una abitazione, dopo pochi minuti arrivano due persone vestite da poliziotto – “siamo in perlustrazione”  e chiedono al titolare di casa di entrare  per cercare i ladri. L’anziano proprietario ha acconsentito ma  mentre uno faceva il verbale, distogliendolo in una stanza, l’altro faceva il sopralluogo alla ricerca dei ladri e nel frattempo sottraeva contanti e preziosi. I finti poliziotti si congedavano raccomandando di fare attenzione la prossima volta. Il proprietario rientrato in casa, dopo un po si accorgeva della trama e quindi del furto . Sporta denuncia ai Carabinieri, quelli veri.”

Annunci