A capo di una banda di rapinatori, aveva colpito anche a Bergamo: confiscati beni per 3 milioni – Prima Bergamo

I colpi erano stati messi a segno da una banda che utilizzava falsi tesserini, placche e lampeggianti e bussava alla porta presentandosi come carabinieri, ingannando così le vittime che, in buona fede, aprivano la porta delle proprie abitazioni.
— Read on primabergamo.it/cronaca/a-capo-di-una-banda-di-rapinatori-aveva-colpito-anche-a-bergamo-confiscati-beni-per-3-milioni/