Rapina un uomo e ferisce alla gola l’amico che lo difendeva: in carcere un 26enne – Prima Bergamo

Ha aggredito un uomo per rubargli il telefono e anche l’amico intervenuto per difenderlo, poi si è allontanato a piedi come se nulla fosse. In carcere, arrestato dai carabinieri, è finito un giovane di 26 anni, accusato di rapina e lesioni personali aggravate.

Rapina un uomo e ferisce alla gola l’amico che lo difendeva: in carcere un 26enne – Prima Bergamo